A-Z Lyrics Database
Welcome! Login | Register
Lyrics   »   C   »   Cristina Dona Lyrics   »   Triathlon Lyrics

Cristina Dona - Triathlon Lyrics

Font:      
Align:    
  • So che un braccio dopo l’altro
  • porterò a destinazione
  • questo corpo calpestato
  • dalle tue rigide mancanze.
  • Ho attraversato giorni da diluvio universale,
  • ora so scivolare sull’acqua...è una questione orizzontale.
  • Scivolerò sui tuoi rimpianti
  • mai pianti con me.
  • Scivolerò, ma il tuo amore dov’ era?
  • Tengo al minimo il battito,
  • controllo che il respiro non ceda.
  • Tengo al minimo il battito,
  • controllo che il respiro mi segua.
  • La ruota davanti m’implora di non insistere con la pressione.
  • Il cuore sul manubrio
  • sembra pronto a decollare.
  • Hai trasformato pianure in salite devastanti,
  • ora tornerò a sognare coi miei occhi scintillanti.
  • Aumento la distanza, il vantaggio su di te
  • e non aspetto che qualcun altro provveda.
  • Tengo al minimo il battito,
  • controllo che il respiro non ceda.
  • Tengo al minimo il battito,
  • controllo che il respiro mi segua.
  • I piedi toccano terra, comincerà la resurrezione.
  • E’ l’ultima parte di fuga, vedo la polvere che si solleva.
  • Fuori da un passato confuso con dentro l’alibi di una visione,
  • continuerò la corsa, ma non sono più preda.
  • Tengo al minimo il battito,
  • controllo che il respiro non ceda.
  • Tengo al minimo il battito,
  • controllo che il respiro mi segua

  • Report error in lyric




    The Triathlon lyrics by Cristina Dona is property of their respective authors, artists and labels and are strictly for non-commercial use only.
    Copyright © 2009-2020 Azlyricdb.com. All Rights Reserved | Privacy policy | Blog
    You are now viewing Cristina Dona Triathlon Lyrics